26 dic 2021

Napoli, Fabian Ruiz (di nuovo) positivo al Covid-19

A distanza di nemmeno un anno dal primo contagio, lo spagnolo è un'altra volta positivo. Spalletti spera di recuperarlo in tempo per la Juve

francesco bocchini
Sport
Fabian Ruiz in azione
Fabian Ruiz in azione

Napoli, 26 dicembre 2021 - Brutte notizie per il Napoli, che rischia di dover fare a meno per la partita a Torino contro la Juventus di Fabian Ruiz. Il calciatore infatti è positivo al Covid-19. Ed è la seconda volta che gli capita: meno di un anno fa, per la precisione il 16 gennaio, il classe '96 scopriva di essere stato contagiato. Undici mesi più tardi, siamo di nuovo punto e a capo. "Fabian Ruiz è risultato positivo al Covid-19 in seguito a un tampone molecolare effettuato in Spagna - fa sapere il club partenopeo - Il calciatore, regolarmente vaccinato, è asintomatico e osserverà il periodo di isolamento presso il proprio domicilio". Il suo impiego per la prima giornata del girone di ritorno del massimo campionato, in programma per il prossimo 6 gennaio, è a forte rischio. 

Assenze pesanti 

Dovrebbe farcela, a meno di sorprese negative, Lorenzo Insigne, positivo dallo scorso 21 dicembre. Assenti sicuri per il match dell'Allianz Stadium e fino a inizio febbraio i vari Zambo Anguissa, Kalidou Koulibaly, Adam Ounas e Victor Osimhen, convocati dalle rispettive Nazionali per l'imminente Coppa d'Africa. Alla luce delle tante defezioni e dei problemi mostrati da inizio novembre in avanti (nelle ultime otto partite di campionato, solo due vittorie, altrettanti pareggi e ben quattro sconfitte), si annuncia un mese di gennaio estremamente complicato per la truppa di Luciano Spalletti, impegnata da ora in avanti a difendere con le unghie e con i denti una delle prime quattro posizioni che vale l'accesso alla Champions League 2022/23. 

Leggi anche: Napoli, la stagione dei record dello stacanovista Di Lorenzo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?