Nahitan Nandez
Nahitan Nandez

Milano, 2 agosto 2021 – Nahitan Nandez è ancora vicinissimo all’Inter, ma i tempi potrebbero dilatarsi. Oggi era prevista la fumata bianca con il giocatore di rientro dalle vacanze, ma in casa Cagliari c’è il nuovo grave infortunio a Marko Rog a creare qualche patema e, chissà, a cambiare le carte in tavola tra Giulini e Marotta. I sardi dovranno trovare un sostituto e potrebbero alzare il prezzo dell'uruguagio.

Prestito e riscatto

Resta l’ottima base per trattare creata settimana scorsa. I club sono in linea sulla valutazione complessiva del riscatto, si parla di 21-22 milioni, ma non ancora sul prestito oneroso iniziale. Il Cagliari vuole 5 milioni di euro subito, l’Inter si spinge fino a 3. Non c’è tanta differenza ma quanto basta per non considerare chiusa la trattativa. Il giocatore ha deciso, vuole l’Inter, e attende di rientrare dalle vacanze quando ci sarà un accordo totale tra i club. Ma in casa Cagliari c’è stata la nuova rottura del crociato per Marko Rog, una situazione che obbligherà Giulini ad investire per un sostituto e le richieste su Nandez potrebbero alzarsi. L’Inter ha comunque la pedina Radja Nainggolan da poter giocare anche se non è detto basti. Previsti nuovi colloqui in giornata e l’Inter, considerando che siamo già ad agosto e un sostituto di Hakimi non c’è, vuole chiudere in tempi rapidi. E Bellerin? Per il momento non si sblocca, perché l’Inter prima vuole chiudere Nandez. Il laterale ha ottenuto dall’Arsenal il via libera, lui stesso vuole andarsene, e alle condizioni nerazzurre, cioè prestito con diritto di riscatto, ma la dirigenza interista è impegnata su Nandez, può fare il quinto e la mezzala, che al momento è considerato il piano A. E, per dirla francamente, non è assolutamente detto che l’Inter possa portare a termine entrambe le trattative.

Leggi anche - Calciomercato 2021, tutte le trattative