Jose Mourinho
Jose Mourinho

Milano, 26 aprile 2020 – Né Cristiano RonaldoMessi: il più forte è il Fenomeno Luis Nazario da Lima. La sentenza è di José Mourinho, intervistato da Livescore, lui che ha potuto allenare sia il brasiliano che il portoghese, ma non l’argentino. Ma le cose che Mourinho ha visto fare a Ronaldo a 19 anni non le ha più viste fare a nessuno. Solo gli infortuni lo hanno limitato ad alti livelli. 

Mourinho ricorda i tempi del Barcellona, quando era assistente di Robby Robson e tra i giocatori a disposizione c’era proprio Ronaldo. E chissà quanto avrebbe potuto vincere senza infortuni, soprattutto quelli al ginocchio. Parola di Mourinho: “Sicuramente Cr7 e Messi hanno avuto carriere più lunghe e sono ormai ai vertici da 15 anni – ha affermato – Ma se dobbiamo parlare solo delle abilità e del talento il più forte di tutti è stato Ronaldo il Fenomeno. Ai tempi del Barcellona mi sono reso conto che era il miglior giocatore che avessi mai visto scendere in campo. Gli infortuni ne hanno ucciso la carriera, ma il suo talento era qualcosa di incredibile”.