Doppietta per Pinamonti contro il Mali al Mondiali UNder 20 (Ansa)
Doppietta per Pinamonti contro il Mali al Mondiali UNder 20 (Ansa)

Tychy, 7 giugno 2019  - I ragazini terribili dell'Under 20 azzurra non si fermano neanche davanti al Mali nella sfida dei quarti di finale, e battono la selezione africana di pari età 4-2 (1-1). Gli azzurrini volano così in semifinale ai Mondiali di categoria in corso in Polonia, dove li attende l'Ucraina. 

Ad aprire le marcature l'autorete di Kone, che regala il momentaneo vantaggio all'Italia al 12' del primo tempo. In più dal 21', a causa dell'espulsione di Diakité per un brutto fallo su Pellegrini, il Mali era rimasto in 10. Ma al 38', con uno splendido gol Koita, pareggia.  

Azzurri mai domi e nella ripresa al 15' è Pinamonti a riportare avanti la formazione di mister Nicolato. Ma anche il Mali non ci sta e Camara al 34' fa 2-2. 

Il succeso arriva con le reti ancora di Pinamonti, su rigore al 36', 3-2, e il definitivo 4-2 di Frattesi al 39' st. Ora la formazione Under 20 italiana dovrà vedersela con l'ostica Ucraina in semifinale, martedì 11 giugno alle 17.30 a Gdynia.

Nicolato a fine partita: "Questa squadra non smette di stupire, stiamo davvero vivendo questo sogno intensamente. Guardiamo avanti, lo facciamo con serenità; la partita è stata durissima contro un avversario molto forte ma questi ragazzi sanno venire fuori dalle difficoltà sempre e comunque. Il Mali è avversario mai domo, molto qualitativo in attacco ma alla fine la nostra maggior freschezza è venuta fuori. Non abbiamo subito i contraccolpi dei due pareggi incassati, sono orgoglioso di questo gruppo".