Andrea Pirlo e la compagna Valentina Baldini (Instagram)
Andrea Pirlo e la compagna Valentina Baldini (Instagram)

Torino, 29 maggio 2021 – La Juventus dopo un solo anno ha deciso di voltare pagina e di salutare Andrea Pirlo – che sulla panchina bianconera ha comunque conquistato una Supercoppa e una Coppa Italia – per riabbracciare Massimiliano Allegri. L’ex centrocampista bresciano ha scelto poi di congedarsi con signorilità e senza polemiche dal club bianconero, un aspetto particolarmente apprezzato anche dalla sua moglie Valentina Baldini che su Instagram non ha risparmiato qualche stoccata alla Juventus. Riprendendo la lettera di commiato ai bianconeri del marito ha infatti scritto: “Fiera dell’eleganza del mio amore… La classe non è acqua”.

Il Giorno della civetta

La moglie del tecnico bresciano ha poi rincarato la dose con un’altra “Stories” nella quale ha citato un passo de “Il Giorno della civetta”, celebre romanzo di Leonardo Sciascia: ”Io - proseguì don Mariano  - ho una certa pratica del mondo; e quella che diciamo l’umanità, e ci riempiamo la bocca a dire umanità, bella parola piena di vento, la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz’uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliainculo e i quaquaraquà… Pochissimi gli uomini; i mezz’uomini pochi, ché mi contenterei l’umanità si fermasse ai mezz’uomini… E invece no, scende ancora più in giù, agli ominicchi: che sono come i bambini che si credono grandi, scimmie che fanno le stesse mosse dei grandi… E ancora di più: i pigliainculo, che vanno diventando un esercito… E infine i quaquaraquà: che dovrebbero vivere come le anatre nelle pozzanghere, ché la loro vita non ha più senso e più espressione di quella delle anatre…”.

Leggi anche - Basket, Final Four Eurolega: Olimpia Milano ko. Barcellona in finale con l'Efes Pilsen