Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
3 giu 2022

Mercato Roma, Mkhitaryan saluta e va all'Inter. L'Aston Villa riscatta Olsen

L'armeno partirà per la corte di Inzaghi, anche il portiere è in uscita

3 giu 2022
ada cotugno
Sport
Mourinho recupera anche Mkhitaryan
Mkhitaryan (Ansa)
Mourinho recupera anche Mkhitaryan
Mkhitaryan (Ansa)

Roma, 3 giugno 2022- Mentre sul fronte dei colpi in arrivo si attende ancora qualche novità, su quello delle uscite la situazione della Roma comincia a essere molto più chiara. Tiago Pinto ha ancora qualche esubero da sistemare e delle operazioni da concludere. Il primo movimento è la possibile cessione a titolo definitivo di Robin Olsen che dovrebbe essere riscattato a breve dall'Aston Villa dopo il prestito. Il secondo giocatore a dire addio a Mourinho sarà Mkhitaryan, sempre più proiettato verso l'Inter.

Roma, idea dell'ex Paredes per il centrocampo

L'Aston Villa prepara il riscatto di Olsen

Manca soltanto l'ufficialità, ma l'affare andrà a buon fine. Dopo il prestito di sei mesi l'Aston Villa ha deciso di acquistare Robin Olsen a titolo definitivo: gli inglesi hanno deciso di puntare sull'ormai ex Roma come secondo portiere da affiancare a Emiliano Martinez, titolare indiscusso del club e della nazionale Argentina. Lo svedese nella prima metà della scorsa stagione ha giocato con lo Sheffield in Championship, prima di passare all'Aston Villa da gennaio in poi dove ha trovato pochissimo spazio. Nonostante questo Steven Gerrard ha deciso di confermarlo e presto nelle casse giallorosse verranno versati 3.5 milioni di euro come da accordi.

Mkhitaryan a un passo dall'addio

Questa cessione sarà molto più amara per la Roma e Mourinho in particolare, dato che avrebbe voluto ancora puntare sull'armeno anche per il prossimo anno. Mkhitaryan non ha trovato l'accordo con i giallorossi per rinnovare il contratto che scadrà alla fine del mese ed è stato convinto dal progetto dell'Inter e dalla prospettiva di giocare la Champions League. Inutili i tentativi di rilancio dei Friedkin che hanno provato a trattenerlo. I nerazzurri per lui hanno preparato un contratto biennale da 4.5 milioni di euro a stagione, una cifra soddisfacente per il giocatore che lascerà la capitale dopi due anni vissuti da protagonista.

Leggi anche - Juve, Di Maria riflette sull'offerta. Pogba vicinissimo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?