28 apr 2022

Lazio, Milinkovic-Savic sul mercato. Sarri pensa già al sostituto

I biancocelesti puntano già a un nuovo rinforzo per il centrocampo

ada cotugno
Sport
Milinkovic-Savic è a un passo dall'addio
Milinkovic-Savic è a un passo dall'addio

Roma, 28 aprile 2022- Il futuro di Sergej Milinkovic-Savic sembra essere più lontano dalla Lazio. Nelle ultime sessioni di mercato sono arrivate tante offerte per il centrocampista che però non hanno mai soddisfatto le richieste di Lotito che è riuscito a trattenere il Sergente fino a oggi. In estate la storia potrebbe cambiare perché le pretese del presidente si sono abbassate e anche la volontà del giocatore è quella di fare un salto di qualità e cominciare una nuova avventura.

La Lazio fissa i parametri

Siamo ben lontani dagli oltre 100 milioni richiesti qualche sessione di mercato fa. Nel frattempo Milinkovic-Savic è diventato sempre più un punto fermo della Lazio e in questa stagione è in assoluto tra i migliori della squadra assieme a Ciro Immobile. Nonostante questo la sua valutazione si è assestata ed è scesa attorno ai 70 milioni di euro, una cifra comunque alta ma più realistica per i grandi club. Il costo del cartellino ha già spaventato la Juventus che potrebbe fare qualche passo indietro per lui, mentre restano vive le piste che portano al Manchester United, anche se bisognerà capire le intenzioni del nuovo allenatore Ten Hag. Distaccate ma comunque attente Real Madrid e PSG.

Sarri punta sul sostituto

La società era consapevole del fatto che in estate ci sarebbe stata una cessione eccellente e Milinkovic-Savic è il nome più vicino all'addio. Per questo Maurizio Sarri non si dispera ma pensa già al possibile sostituto per la prossima stagione. Il preferito dell'allenatore è Ruben Loftus-Cheek, centrocampista del Chelsea che quest'anno con Tuchel sta trovando molto spazio in campionato e anche in Champions League. Di sicuro non è un affare semplice, soprattutto perché i londinesi non faranno sconti a nessuno, ma l'inglese potrebbe essere un profilo molto interessante e in grado di non far perdere qualità al centrocampo biancoceleste.

Leggi anche - Europa League, le probabili formazioni delle semifinali

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?