Gabbia (ANSA)
Gabbia (ANSA)

Milano, 22 settembre 2021 – Reduce dal buon pareggio in casa della Juventus, il Milan si appresta a tornare in campo per il primo turno infrasettimanale della Serie A 2021/2022, contro il Venezia (calcio d’inizio alle 20.45 e diretta televisiva su DAZN): anche contro i lagunari mister Stefano Pioli non potrà fare di certo un robusto turnover viste le pesanti e perduranti assenze di Ibrahimovic, Giroud, Calabria e Kjaer, infortunatosi proprio contro la Juve pochi giorni fa. Davanti a Maignan la linea a quattro di difesa sarà quindi composta da Kalulu, Gabbia – che prenderà il posto di Tomori –, capitan Romagnoli e Theo Hernandez. In mediana invece confermatissimo Sandro Tonali, al cui fianco ci sarà Bennacer che farà rifiatare Kessié. Turno di riposo sulla trequarti anche per Saelemaekers che verrà sostituito da Florenzi che farà reparto con Leao e Diaz per supportare l’unica punta Rebic.

Serie A live, le partite di oggi in tv. Segui la diretta

Nel Venezia Henry favorito su Forte in attacco


Il Venezia di Paolo Zanetti, che dovrà ancora fare a meno di Lezzerini, Haps e Fiordilino, risponderà al 4-2-3-1 rossonero con un 4-3-3: tra i pali ci sarà Manepaa che avrà davanti a sé un pacchetto difensivo composto da Ebuehi, l’ex milanista Caldara, Ceccaroni e Molinaro. A centrocampo invece dovrebbero agire Peretz, Vacca e Busio. Infine, il tridente offensivo dovrebbe essere composto da Aramu, Henry – favorito su Forte per un posto da titolare al centro dell’attacco – e Johnsen.

Orari TV: ore 20.45 con diretta su DAZN

Milan (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Gabbia, Romagnoli, Theo; Tonali, Bennacer; Florenzi, Brahim Diaz, Leao; Rebic.

Venezia (4-3-3): Manepaa; Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Molinaro; Peretz, Vacca, Busio; Aramu, Henry, Johnsen.






Leggi anche - Basket, Pajola illumina la Virtus Bologna che alza la Supercoppa