Begovic (ANSA)
Begovic (ANSA)
Milano, 26 gennaio 2020 – L’entusiasmo per le quattro recenti vittorie consecutive accompagna il Milan di Stefano Pioli verso i quarti di finale di Coppa Italia che i rossoneri giocheranno martedì sera alle 20.45 contro il Torino, reduce dalla pesante sconfitta patita in campionato al cospetto dell’Atalanta. La domenica dei rossoneri è stata una domenica di lavoro: oggi infatti il gruppo ha sostenuto un’unica seduta di allenamento incentrata sul possesso palla e chiusa con una partitella finale che potrebbe aver fornito importanti indicazioni a Stefano Pioli sulla formazione titolare che sfiderà i granata. Contro il Torino dovrebbe arrivare innanzitutto il momento dell’esordio in porta di Begovic che dovrebbe fa rifiatare Donnarumma. In difesa invece potrebbe tornare titolare Musacchio al posto di Kjaer e al fianco di Romagnoli, Conti e Theo Hernandez. Confermato il pacchetto di centrocampo di cui faranno Parte Castillejo, Calhanoglu, Bennacer e Kessie. In attacco, infine, dovrebbero giocare Leao e Piatek.

Il polacco resta però sempre al centro di voci di mercato: il Tottenham infatti avrebbe di nuovo bussato dalle parti di via Aldo Rossi dicendosi disponibile a riaprire i discorsi per provare a portare in Premier League il giocatore ormai chiuso dall’arrivo di Ibrahimovic. Manca però ancora un’offerta concreta. Più avanzati invece i discorsi tra il Milan e il Siviglia che è fortemente interessato a Suso. Le prossime ore potrebbero addirittura essere decisive per la chiusura di questa trattativa che potrebbe portare in Andalusia lo spagnolo con la formula del prestito – probabilmente oneroso – con obbligo di riscatto per una cifra di poco superiore ai 20 milioni.