11 feb 2022

Milan, ufficiale il rinnovo di Theo Hernandez: "Volevo solo restare. Amo il club"

Il francese resterà in rossonero fino al 2026

matteo airoldi
Sport
Theo Hernandez (ANSA)
Theo Hernandez (ANSA)

Milano, 11 febbraio 2022 – Il Milan, dopo aver chiuso i conti per il prolungamento di contratto di Matteo Gabbia, blinda un’altra pedina fondamentale della difesamilanista. Il club rossonero ha infatti annunciato nel pomeriggio il rinnovo fino al 2026 di Theo Hernandez. Il terzino sinistro francese, scoperto grazie alla felice intuizione nell’estate del 2019 di Paolo Maldini, ha via via conquistato sempre più spazio nello scacchiere di mister Stefano Pioli, fino a diventare uno dei migliori laterali mancini d’Europa e a finire nel mirino delle big del continente. Il feeling tra il marsigliese e il club di via Aldo Rossi è stato però da subito molto forte e così non farsi ammaliare dale sirene estere e arrivare ad un accordo, perfezionato nella giornata di ieri con gli agenti del giocatore che oggi ha sottoscritto in sede il contratto che gli garantirà per almeno altri quattro anni uno stipendio raddoppiato rispetto all’attuale (si parla di circa 4 milioni annui), è stato semplice.

La gioia di Hernandez

Il giocatore, subito dopo la firma, ha rilasciato una lunga intervista in cui ha ribadito tutto il suo amore per i colori rossoneri: “Sono molto felice di restare. Al Milan, dal primo giorno, mi sono trovato bene con compagni, mister Pioli, Maldini e tutto l’ambiente. Adesso non ci resta che continuare così e fare bene le nostre cose. E’ vero che mi volevano tante squadre ma io ho sempre voluto restare qua. Resto qua con i tifosi. Sto veramente molto bene a Milano, con amici e compagni di squadra, fidanzata con il bambino in arrivo. Sono veramente felice". Il francese ha poi speso altre parole al miele per Stefano Pioli e per i tifosi: “il mister mi ha migliorato in tutto, in campo ma anche fuori. Da subito mi ha detto che avrei dovuto fare ciò che so fare e io lo sto facendo. Sono ancora giovane e devo migliorare. Non devo essere io a dire che sono il migliore. Quello con il Milan è un amore incredibile e devo ringraziare i tifosi che mi amano molto forse anche perché sto facendo bene. Prometto di esultare con la T al prossimo goal per tutti i tifosi. Grazie a tutti, la storia continua con me qua. Forza Milan sempre!".

Leggi anche - Olimpiadi invernali: il programma tv del 12 febbraio. Orari e italiani da seguire

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?