Saelemaekers (Ansa)
Saelemaekers (Ansa)

Milano, 3 aprile 2021 – Il Milan è pronto a rituffarsi nel campionato di Serie A con l’obiettivo di ricominciare da dove aveva chiuso i conti prima della pausa delle nazionali: da una vittoria. Quest’oggi alle 12.30 (diretta su Sky Sport Serie A) i rossoneri ospiteranno infatti la Sampdoria a San Siro, con l’obiettivo di cogliere altri tre punti fondamentali per tenere la scia dell’Inter. Pioli opterà ancora per il 4-2-3-1 con in porta Donnarumma e la linea di difesa composta un po’ a sorpresa da Saelemaekers – che per l’occasione tornerà a ricoprire il ruolo di terzino destro al posto dell’infortunato Calabria e di Dalot –, Kjaer, Tomori e Theo Hernandez. In mediana, invece, tornerà Bennacer a far coppia con Kessie. Davanti, infine, il tridente di trequartisti formato da Castillejo, Calhanoglu e dal rientrante Rebic supporterà Zlatan Ibrahimovic.

Nella Samp Quagliarella-Gabbiadini


Ranieri risponderà con un classico 4-4-2: tra i pali Audero, che avrà davanti a sé un pacchetto arretrato composto da Bereszynski, Colley, Tonelli (che sembra in vantaggio su Ferrari e Yoshida) e Augello. Candreva e Damsgaard agiranno invece sulle corsie laterali del centrocampo mentre gli interni saranno Thorsby, chiamato a sostituire l’indisponibile Ekdal, e Adrien Silva. In attacco, infine, dovrebbero agire Quagliarella e Gabbiadini, favoriti su Ramirez e Keita.

Orario e TV: diretta alle ore 12.30 su Sky Sport Serie A

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Saelemaekers, Tomori, Kjaer, Theo Hernandez; Bennacer, Kessie; Castillejo, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.




Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Colley, Tonelli, Augello; Candreva, Thorsby, Silva, Damsgaard; Quagliarella, Gabbiadini.

Leggi anche - Milan, Pioli: "Vogliamo finire la stagione senza rimpianti. Ibra? Sta benissimo"