Saelemaekers sul futuro del Milan
Saelemaekers sul futuro del Milan

Milano, 7 agosto 2021- Il Milan punta già forte verso la prossima stagione: i rossoneri verranno messi alla prova dalla Champions League, una sfida emozionante soprattutto per i tanti giovani presenti in squadra. A parlarne ai microfoni di TuttoSport nel corso di un'intervista è stato Alexis Saelemaekers che ha fatto un punto sul futuro del suo club.

Grande sfida Champions

Per alcuni giocatori del Milan sarà un'esperienza mai vissuta prima d'ora: tanti giovani non vedono l'ora di esordire in Champions League e tra questi anche Saelemaekers. La mancanza di esperienza però potrebbe giocare a loro favore in alcune partite: "Un gruppo, solo in cinque o sei ci hanno già giocato in Champions, quindi ci arriveremo con un po’ di inesperienza. Ma questa può essere molla per giocare con quell’incoscienza che ti porta a fare grandi cose, come abbiamo visto con l’Ajax. Ci aiuta pure il fatto di avere già acquisito un certo tipo di mentalità data dalle certezze tattiche che ci ha dato Pioli". Di una cosa però il giocatore è sicuro: "Faremo una grande Champions".

L'armonia del gruppo

Di sicuro al Milan servirà la forza di tutto il gruppo per poter vivere un'altra grande stagione. Secondo Saelemaekers il punto di forza dei rossoneri è proprio la grande fiducia che i calciatori ripongono tra di loro e il feeling nato anche con i membri dello staff: "In campo ho sempre più fiducia perché conosco bene i compagni e tutti quelli che lavorano nel Milan, a partire dall’allenatore". Queste sono le certezze dalle quali il Milan dovrà ripartire: "Come detto, iniziare con tutte queste certezze è una spinta per ripetere quanto fatto l’anno scorso cercando di migliorarci. Nell’ultimo campionato abbiamo messo in campo tutto quello che ci chiedeva Pioli e il secondo posto, che è una gran cosa, ci ha spalancato la strada per la Champions".

Leggi anche - Messi-Psg, è fatta: i dettagli dell'operazione