5 mag 2022

Milan, anche Red Bird interessata all'acquisto

Il fondo americano avrebbe messo sul piatto un miliardo

enrico masi
Sport
AC Milan�??s manager Stefano Pioli reacts during the Italian serie A soccer match between AC Milan and Fiorentina at Giuseppe Meazza stadium in Milan, 1 May 2022.
ANSA / MATTEO BAZZI
L'allenatore del Milan Stefano Pioli (Ansa)

Milano, 5 maggio 2022 – Colpo di scena nel capitolo legato alla possibile cessione del Milan da parte del fondo Elliott. Stando a quanto riportato quest’oggi da Sky Sport UK, infatti, in corsa per l’acquisto del club rossonero ci sarebbe anche il fondo RedBird, colosso statunitense che vanta già investimenti nel mondo del calcio e in particolare nel Liverpool e nel Tolosa. Secondo la stampa inglese, RedBird avrebbe addirittura già avanzato a Elliott una proposta di acquisto per una cifra che complessivamente raggiungere il miliardo di dollari. Un ulteriore competitor che va quindi ad aggiungersi al fondo del Bahrein Investcorp che da tempo è in trattativa con Elliot e ha già completato la “due diligence” dei conti rossoneri arrivando a mettere sul piatto un miliardo e duecento milioni di euro per acquisire il Milan.

Elliott vorrebbe però assicurarsi che i nuovi proprietari del Milan non facessero ricadere il debito per l'acquisto del Milan sulle casse del club. L’esclusiva della trattativa con Investcorp è scaduta da pochi giorni e la firma sui contratti non è ancora arrivata ma la sensazione è che il fondo arabo sia ancora in vantaggio nella corsa all’acquisto del club di via Aldo Rossi. L’entrata in scena di RedBird potrebbe però scompaginare le carte in tavola. I prossimi giorni potrebbero quindi essere decisivi per una schiarita definitiva.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?