Stefano Pioli
Stefano Pioli

Milano, 6 gennaio 2021 – La leccornia più attesa nella calza della Befana della Serie A è senza dubbio il big match in programma questa alle 20.45 tra la capolista Milan e la Juventus. I rossoneri, che puntano a difendere il primato in solitaria e che scenderanno in campo con il consueto 4-2-3-1, in difesa davanti a Donnarumma ritrovano Theo Hernandez che farà reparto assieme a Kjaer, Romagnoli e Calabria. L’indisponibilità di Bennacer, l’espulsione contro il Benevento di Tonali e la positività di Krunic obbligano Pioli ad arretrare in mediana Calhanoglu al fianco Kessié mentre sulla trequarti, vista anche la positività di Rebic, dovrebbero partire titolari Castillejo, Brahim Diaz e Hauge a supporto di Rafael Leao.

Nella Juve out i positivi Cuadrado e Alex Sandro e l’infortunato Morata

Andrea Pirlo dall’altra parte risponderà con un 4-4-2 e dovrà fare i conti nel pacchetto arretrato con le assenze di Cuadrado e Alex Sandro, trovati positivi al coronavirus ieri. In difesa davanti a Szczesny giocheranno quindi Demiral, De Ligt, Bonucci e Danilo. A centrocampo invece agiranno Chiesa, Bentancur, Rabiot – favorito su McKenie – e Ramsey. Scelte quasi quasi obbligate, infine, in attacco dove mancherà l’infortunato Morata che sarà sostituito da Paulo Dybala per comporre il tandem con l’inamovibile Cristiano Ronaldo.

Leggi anche: Morgan De Sanctis, grave incidente: è in terapia intensiva