Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
7 lug 2022
matteo airoldi
Sport
7 lug 2022

Milan, Origi si presenta: "Qui c'è un progetto speciale. Maldini e Massara fondamentali"

L'attaccante belga ha parlato oggi alla stampa per la prima volta da giocatore rossonero

7 lug 2022
matteo airoldi
Sport
Origi (ANSA)
Divock Origi (Ansa)
Origi (ANSA)
Divock Origi (Ansa)

Milano, 7 luglio 2022 – In casa Milan oggi è stato il giorno dell’ultimo arrivato a Milanello: Divock Origi , approdato ufficialmente in rossonero pochi giorni fa, è stato infatti presentato alla stampa : “Con il Milan – spiega l’attaccante belga – abbiamo avuto i primi contatti a fine campionato. Ho subito capito quanto fosse importante il progetto. C’è un progetto speciale e lo condivido appieno. La storia e l’attaccamento che c’è al Milan sono un qualcosa di ideale per la mia mentalità. Sono orgoglioso di fare parte di questa storia. L’eredità di questo club si tramanda di generazione in generazione. Sono onorato di portare le mie qualità al servizio del club”. La scintilla è però scoccata da avversario: “Da avversario ho subito avvertito grandi vibrazioni e un grande entusiasmo allo stadio. Sentire la simbiosi tra tifosi e squadra è bellissimo”.

Di Maria alla Juve: ecco il colpo di mercato bianconero

Mercato Juve, Milan e Inter: le news di oggi

Mercato Milan, pressing su De Ketelaere e Ziyech

Maldini, Massara e gli obiettivi

A dir poco importante per la scelta dell’ex Liverpool i dialoghi intercorsi con Maldini e Massara : “Parlare con loro è stato decisivo. Maldini per me è un esempio, uno dei giocatori migliori del mondo e anche Massara sta facendo un grande percorso da dirigente eccellente. Hanno trasmesso al club valori importanti. Sono conscio dell’importanza delle fondamenta costruite e grato di far parte di questa squadra”. Gli infortuni che lo hanno limitato nel finale di stagione sono ormai acqua passata: “All’esterno si è parlato troppo di infortuni, ma anche a Liverpool ho contribuito a scrivere la storia del club. Anche gli infortuni mi hanno aiutato a conoscere meglio il mio corpo ma adesso sono tornato più forte. Sto benissimo e sono prontissimo per questa nuova avventura. Per me è importante essere decisivo e avere un valore per il gruppo. E’ fondamentale migliorare di allenamento in allenamento per regalare gioie ai tifosi. Non si sa mai quando possano arrivare questi momenti ma è fondamentale poterli condividere con i tifosi”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?