Sandro Tonali (Ansa)
Sandro Tonali (Ansa)

Milano, 8 dicembre 2020 – Il successo sudato contro la Sampdoria ha cementato ulteriormente il già coeso gruppo del Milan, come testimoniato anche dall’abbraccio finale a cui preso parte pure mister Stefano Pioli. Un episodio su cui oggi si è soffermato nell'intervista a Milan TV anche Sandro Tonali, apparso in grande crescita contro i blucerchiati dopo avvio di stagione un po’ in salita: “Episodi simili che arrivano dopo una partita complicata ci danno autostima. Vedere il mister così dopo 90’ in cui abbiamo gioito, sofferto e rischiato di subire il pareggio pur avendo tenuto il pallino del gioco in mano, ti dà una carica fortissima perché sai che hai fatto bene e sai che lui ci tiene come per qualsiasi vittoria importante”.

Pioli e il gruppo

Su Stefano Pioli il centrocampista classe 2000 ha poi speso altre parole di grande stima: “Anche quando era costretto a stare a casa ci è stato molto vicino. Ci è sicuramente mancato però averlo con noi e lavorare con lui. Pioli è una persona fantastica ed è molto bello vincere assieme a lui”. Infine Tonali ha parlato del gruppo e del momento che sta attraversando: “Siamo giovani e abbiamo la responsabilità della maglia che indossiamo, ma abbiamo dimostrato di essere da Milan. Sai che quando scendi in campo lo devi fare per vincere sempre. Anche per questo Pioli ha avuto quella reazione. Sai sempre di non poter sbagliare perché le avversarie sono tutte lì e tu da grande squadra fai questo perché sei una grande squadra. C’è ancora tanto da fare assieme e speriamo che questo possa solo essere l’inizio”.

Leggi anche - Sorteggio Mondiali 2022: ecco il girone dell'Italia. Tutti i gruppi