Ante Rebic (ANSA)
Ante Rebic (ANSA)

Milano, 30 ottobre 2020 – Dopo il rotondo successo ottenuto ieri in Europa League contro lo Sparta Praga, arriva un'altra buona notizia per il Milan di Stefano Pioli: Ante Rebic, ai box dalla partita giocata contro lo Spezia per una brutta lussazione al gomito, sembra aver infatti recuperato pienamente dall’infortunio e, come riportato oggi da Sky Sport, si è allenato assieme ai compagni. Per lui possibile quindi una convocazione in vista della partita di domenica alle 12.30 contro l’Udinese e magari anche uno spezzone a gara già iniziata. Pare infatti molto probabile che a comporre la linea di trequarti contro la formazione bianconera saranno Leao, Calhanoglu e Saelemakers.

In casa Milan intanto continua a tenere banco la questione legata al rinnovo di Gianluigi Donnarumma: ieri, prima del match di Europa League, il direttore sportivo rossonero Frederic Massara ha parlato della volontà di entrambe le parti di giungere ad un accordo e annunciato un dialogo sereno tra le parti. Possibile quindi che già nelle prossime settimane, quando il giocatore avrà debellato il coronavirus, arrivi un’accelerata che possa portare ad un accordo almeno fino al 2024 per una cifra di poco superiore ai 6 milioni percepiti ora dal giocatore. La conferma del portiere classe 1999 potrebbe poi agevolare anche la permanenza per un altro anno in rossonero di Zlatan Ibrahimovic, gestito come Donnarumma da Mino Raiola e ancora pienamente nei piani futuri della dirigenza milanista. Successivamente il Milan affronterà anche la questione del rinnovo di Hakan Calhanoglu – in scadenza nel 2021 come Donnarumma e Ibrahimovic – che vorrebbe restare in rossonero ma che è finito nel mirino del Manchester United.

Leggi anche: Juventus, Cristiano Ronaldo negativo al tampone. CR7 è guarito e pronto per lo Spezia