Il vice allenatore del Milan Giacomo Murelli (sito ufficiale Ac Milan)
Il vice allenatore del Milan Giacomo Murelli (sito ufficiale Ac Milan)

Milano, 17 novembre 2020 – Il Milan, che ieri si è ritrovato sui campi di Milanello per iniziare a preparare la sfida di domenica sera in casa del Napoli, si troverà a dover fronteggiare una vera e propria emergenza in panchina. Il club rossonero, infatti, ha reso noto che dopo mister Stefano Pioli è risultato positivo al coronavirus anche il suo vice Giacomo Murelli, che si trova in isolamento da sabato. Murelli, fa sapere il Milan, era risultato lievemente positivo ad un primo test domenica e ieri questa positività è stata confermata da un secondo tampone molecolare.

Il bollettino Covid del 17 novembre

Il comunicato

“AC Milan comunica che Giacomo Murelli – si legge nella nota rossonera – in isolamento da sabato dopo il riscontro della positività di Stefano Pioli, è risultato lievemente positivo a un primo test effettuato domenica, positività confermata ieri da un secondo tampone molecolare. Murelli sta bene e proseguirà la quarantena a domicilio”. Nelle prossime ore quindi il club di via Aldo Rossi dovrà sciogliere le riserve su chi tra gli altri collaboratori di Pioli guiderà dalla panchina la squadra contro i partenopei.

Leggi anche - Serie A, Dal Pino: "Nuovo lockdown? Campionato non si fermerebbe"