Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 lug 2022
enrico masi
Sport
19 lug 2022

Milan, Maldini e Massara in Belgio per chiudere l'affare De Ketelaere

Il club rossonero vuole assolutamente portare a Milanello il talento classe 2001

19 lug 2022
enrico masi
Sport
Maldini (ANSA)
Maldini (ANSA)
Maldini (ANSA)
Maldini (ANSA)

Milano, 19 luglio 2022 – In casa Milan sono giorni roventi sul fronte del mercato. Non è infatti più un mistero che il club di via Aldo Rossi abbia fatto un vero e proprio “all in” pokeristico su Charles De Ketelaere , fantasista classe 2001 scelto da Maldini e Massara per rinforzare con talento e qualità la trequarti di mister Stefano Pioli. A testimonianza della grande voglia che c’è in casa rossonera di portare a felice conclusione questo affare si è aggiunto un nuovo importante elemento: domani o al più tardi nei prossimi giorni, infatti, Maldini e Massara dovrebbero recarsi in Belgio per trattare direttamente con il Bruges.

Calciomercato Milan: le novità su De Ketelaere. Pronta una nuova offerta

L’offerta del club rossonero – presumibilmente l’ultima – è ormai nota: il Milan mette sul piatto una cifra che tocca i 35 milioni ma con i bonus compresi. Una manciata di milioni in meno di quelli offerti dal Leeds. Il Milan può vantare però il gradimento al progetto da parte del giocatore e proprio su questo Maldini e Massara potrebbero fare leva per chiudere la trattativa e portare già in settimana De Ketelaere alla corte di Pioli. L’ottimismo in casa Milan è sempre alto e la sensazione è che la missione belga dei dirigenti rossoneri possa essere decisiva per sbloccare la trattativa.

Per il centrocampo rispunta il nome di Veretout

Tra gli obbiettivi di mercato milanisti c’è però anche un centrocampista che possa prendere il posto di Kessie. A Douglas Luiz – che è in cima alla lista dei desideri della dirigenza di via Aldo Rossi – si è aggiunto anche Jordan Veretout della Roma, nome che era già stato accostato ai rossoneri nei mesi passati e che è stato rilanciato da Sportmediaset. Infine, in casa Milan, dopo la partenza di Alessio Romagnoli, si guarda anche al mercato dei difensori centrali con Japhet Tanganga che pare essere in pole position per un posto nella difesa di Pioli. Trovare l’accordo con il Tottenham su cifre e formule non pare però essere cosa così semplice e potrebbero essere necessarie ancora alcune settimane.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?