Meité (ANSA)
Meité (ANSA)

Milano, 16 gennaio 2021 – Stefano Pioli ha ufficialmente un nuovo rinforzo per il suo centrocampo che anche a Cagliari non potrà fare affidamento su Rade Krunic e Ismael Bennacer: Soualiho Meité è infatti un giocatore del Milan. Il centrocampista francese ma di origini ivoriane - che era rimasto in tribuna nella sfida di Coppa Italia vinta dai rossoneri a spese dei granata - ieri ha infatti svolto le visite mediche di rito prima di firmare un contratto che lo legherà ai colori rossoneri fino al prossimo 30 giugno ma con possibilità di estendere l’accordo fino al 2024 qualora il Milan esercitasse il diritto di riscatto presente nell’intesa firmata con il Torino a cui finirebbero circa 10 milioni di euro.

Le prime parole da rossonero del giocatore

Oggi Meité, che sarà già disponibile per la trasferta di Cagliari di lunedì, si è allenato con i nuovi compagni e poi si è presentato ai tifosi rossoneri attraverso i microfoni di Milan TV: “Il Milan è una grande squadra con una storia mitica. Sin da subito sono stato molto contento di venire qui e ho parlato con amici e parenti. Qui sono sempre arrivati grandi giocatori e il club ha sempre avuto importanti obiettivi e quindi voglio prendere parte alla storia di questa squadra. Son un giocatore tecnico e mi piace il bel gioco. Il mio obiettivo è quello di cercare di tenere alto il livello della squadra e arrivare il più lontano possibile in Italia e in Europa. Sarà triste giocare senza tifosi ma quello che posso chiedere a loro è di continuare a starci vicini e a darci forza”.

Leggi anche - Napoli-Fiorentina, probabili formazioni e dove vederla in tv Al Maradona si sf