Matteo Gabbia ha ricevuto ottimi voti per il suo esordio in campionato con il Milan
Matteo Gabbia ha ricevuto ottimi voti per il suo esordio in campionato con il Milan
Milano, 5 maggio 2020 – In casa Milan ci si comincia a preparare alla ripresa degli allenamenti in forma individuale che è fissata per giovedì. Quest’oggi infatti sono cominciati tutti gli esami clinici propedeutici alla ripresa delle attività. A sostenere per primi i test sono stati, Biglia, Bonaventura, Duarte, i fratelli Donnarumma, Theo Hernandez e il giovane Matteo Gabbia che poi, attraverso il profilo Instagram del club rossonero, ha risposto ad alcune curiosità riguardanti la sua prima stagione in Serie A: “Esordire in Serie A è stato per me un’emozione unica, il coronamento di un sogno. A Firenze, al mio esordio, lo stadio era gremito ed ero felicissimo e determinato a fare il meglio possibile”.

Determinante anche la fiducia di mister Stefano Pioli: “Anche al Franchi ero felicissimo della fiducia riposta in me da mister Pioli. Con lui c’è sempre stato un rapporto molto schietto e gli devo molto perché mi ha dato fiducia in un momento delicato della stagione e mi ha sempre trattato da giocatore importante anche quando non giocavo.” Gabbia ha poi speso parole al miele per Zlatan Ibrahimovic e parlato di propositi per il futuro: “Avere Ibra in squadra è un vantaggio per tutti noi. Ci dà tanto in campo e fuori ed è unico sul piano della personalità e dell’esperienza. Per quanto riguarda me devo ancora migliorare molto e colmare alcuni difetti ma ho una grande determinazione, il mio più grande pregio. Ho ancora molti sogni da realizzare e mi piacerebbe segnare presto il primo gol a San Siro, sotto la Curva Sud.”