Franck Kessie (ANSA)
Franck Kessie (ANSA)

Milano, 18 giugno 2020 – Prosegue la marcia di avvicinamento del Milan al match di lunedì contro il Lecce, che segnerà la ripresa del campionato dei rossoneri. La voglia di ripartire è tanta come ha sottolineato oggi Franck Kessie ai microfoni di Milan TV: “Abbiamo tantissima voglia di tornare a giocare perché come tutti nel mondo abbiamo passato momenti molto brutti. Per un atleta e un calciatore stare chiuso in casa due mesi e mezzo è molto difficile. Per questo il desiderio di ricominciare è fortissimo”. Almeno inizialmente però mancherà il sostegno dei tifosi allo stadio: “Abituarsi a giocare a porte chiuse è molto difficile, ma per motivi sanitari e è importante seguire queste regole almeno fino a quando non ci sarà più rischio di contagio”.

La mente della squadra è focalizzata sull’impegno di Lecce e sull’obbiettivo stagionale che è la riconquista di un posto in Europa: “A Lecce sarà una partita molto complicata perché giochiamo fuori casa contro una squadra molto motivata il finale di stagione. Sarà senza dubbio necessario fare meglio di quanto fatto a Torino contro la Juve. Per quanto riguarda le partite che rimangono da giocare, dobbiamo dare tutto ciò che abbiamo e continuare a spingere per conquistare l’Europa. Fino alla fine non molleremo e daremo tutto per fare più punti possibili”. Inevitabile un accenno al futuro che l’ivoriano vede tinto di rossonero: “Sono qui da quasi tre anni e mi sento molto bene a casa. Per quanto riguarda me cerco sempre di essere a disposizione e di fare il massimo. Questo è il mio modo di essere utile”. Il finale è dedicato alla vittoria in Coppa Italia del Napoli di Gennaro Gattuso, mister che lo ha allenato proprio in rossonero e per il quale ha speso parole al miele visto anche il momento difficile che sta attraversando dopo la morte della sorella Francesca: “Sono molto contento per lui anche perché negli ultimi dieci giorni ha passato momenti difficili. Questo successo gli farà sicuramente bene e sono felice per lui”.

MATTEO AIROLDI