Bennacer in azione nel derby
Bennacer in azione nel derby

Milano, 14 febbraio 2020 - Il Milan scopre il talento di Ismael Bennacer: dopo un avvio difficile il centrocampista ex Empoli sta guadagnando la fiducia dell'allenatore e del tifo. Oggi ha parlato attraverso i media ufficiali del club per commentare la sua crescita e la stagione rossonera, ecco le sue parole.

"E vero che quando sto giocando non sento, quando loro cantano. Ma certo che quando recupero palla e sento i tifosi urlare mi aiuta tanto sul campo. Ora conosco meglio la squadra e ho un po più fiducia dal mister. Sto imparando e sto crescendo. Sto facendo sempre meglio, stiamo provando a far bene con Franck. Il centrocampo è la parte più importante in una partita." 

Poi riavvolge il nastro per commentare gli ultimi due risultati, la sconfitta nel derby e il pareggio di Coppa Italia con la Juventus. "Penso che una partita si giochi fino alla fine, quindi non dobbiamo mollare mai questo, nel derby non abbiamo giocato come nel primo tempo e abbiamo perso. E così il calcio, dobbiamo tenere tutto quel che abbiamo fatto di positivo.Contro la Juve abbiamo fatto una bella partita ma non abbiamo vinto. Abbiamo la testa alta, noi giochiamo per uno dei club più grandi. Dobbiamo crederci se no non siamo competitivi. Magari sarà ancora più bello vincere a Torino senza giocatori importanti. Juve grande squadra ma non impossibile da battere"

E infine il punto sugli obiettivi di classifica. "Vogliamo arrivare più in alto possibile in classifica, se dobbiamo andare in Champions faremo di tutto per riuscirci".