L'esultanza della Juventus
L'esultanza della Juventus

Torino, 6 gennaio 2021 - Milan-Juventus si giocherà regolarmente questa sera (calcio d'inizio alle 20:45). Il rischio focolaio nelle fila bianconere è scongiurato: gli ultimi test effettuati infatti non hanno portato a galla nessun'altra positività al Covid-19 oltre a quelle di Juan Cuadrado e Alex Sandro. E così è arrivato il via libera da parte dell'Asl di Torino per la partenza del pullman della società piemontese per Milano. Questa la lista dei giocatori convocati da Andrea Pirlo: Szczesny, Pinsoglio, Buffon, Chiellini, de Ligt, Danilo, Bonucci, Demiral, Di Pardo, Dragusin, Frabotta, Arthur, Ramsey, McKennie, Chiesa, Rabiot, Bentancur, Bernardeschi, Portanova, Fagioli, Kulusevski, Ronaldo, Dybala, Da Graca. 

Out Morata

I campioni d'Italia possono insomma tirare un sospiro di sollievo: a San Siro, oltre ai due contagiati Cuadrado e Alex Sandro, mancherà solo l'infortunato Alvaro Morata. Il big match con il Milan è salvo, dopo che, nella serata di ieri, dall'Asl di Torino avevano precisato che: "Dovessero esserci nuovi positivi e ci fosse l’evidenza di un focolaio non controllato all’interno della gruppo squadra, si creerebbe un problema di sicurezza anche per gli altri giocatori. È chiaro saremmo costretti a intervenire, isolando tutti e bloccando la partenza della Juventus per Milano". Con l'assenza di nuovi casi, ecco quindi il semaforo verde per la trasferta.

Leggi anche - Pioli: "Gara importante, non decisiva"