16 apr 2022

Milan, Investcorp fa sul serio e vuole il club rossonero

Il fondo con sede in Bahrain avrebbe messo sul piatto un miliardo di dollari per acquistare la società di via Aldo Rossi

Maldini (ANSA)
Paolo Maldini (ANSA)

Milano, 16 aprile 2022 – In casa Milan parallelamente alla partita della corsa scudetto – che ieri ha ricevuto una importante spinta con il successo a spese del Genoa – se n’è aperta un’altra che potrebbe portare a un cambio di proprietà del club a stretto giro di posta: stando a quanto riportato da più fonti straniere tra cui anche la Reuters e l’Equipe, il fondo Investcorp – con sede in Barhain e con il fondo sovrano dell’Arabia Saudita tra i suoi azionisti – sarebbe infatti interessato all’acquisto del Milan. La trattativa sarebbe partita in sordina settimane fa e Investcorp avrebbe addirittura già completato il controllo preliminare dei conti del club, chiedendo anche al fondo Elliott altre due settimane per trattare in esclusiva l’affare. Sul piatto ci sarebbe una cifra non lontana dal miliardo di dollari. I nodi da sciogliere, nel frattempo, restano però ancora diversi, a cominciare dal progetto del nuovo stadio da inserire nel pacchetto di vendita.

Le parole di Maldini

Dalle parti, intanto, non arrivano né smentite né conferme. Il direttore dell’Area Tecnica rossonera, Paolo Maldini, ai microfoni di Dazn, non si è sbilanciato non escludendo però un futuro passaggio di mano della società: “Non posso dire nulla perché ne so veramente poco, però è normale che nel futuro del club ci possa essere anche una vendita anche se non so quando questa avverrà”. Un possibile indizio è invece arrivato da Mohammed Al Ardhi – presidente di Investcorp – che su Twitter si è congratulato con i rossoneri per il successo sul Genoa e il primato in solitaria: "Congratulazioni al Milan per essere tornato in vetta al campionato italiano. Buona Pasqua al club, ai suoi tifosi e a tutti quelli che festeggiano in quest'occasione". Quel che è certo è che Investcorp fa sul serio e le prossime due settimane potrebbero essere decisive per la chiusura dell’affare.

Leggi anche - MIlan-Genoa, Pioli: "Abbiamo giocato con il giusto atteggiamento. Pressione? E' normale"

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?