27 feb 2022

Milan, Ibrahimovic: "Resto finché non vinco con questa squadra"

Il fuoriclasse svedese ha parlato a margine di un evento

matteo airoldi
Sport
Ibrahimovic (ANSA)
Ibrahimovic (ANSA)

Milano, 27 – Zlatan Ibrahimovic scalda i motori. Fermo da alcune settimane per un problema al tendine d’Achille, il fuoriclasse del Milan ha svolto oggi per la prima volta parte dell’allenamento assieme ai compagni. Esclusa una sua presenza nel derby di Coppa Italia, ma il giocatore potrebbe tornare a fare quantomeno capolino tra i convocati per la supersfida di domenica contro il Napoli. Ibra, intanto, ha presenziato oggi a un evento pubblico dove ha parlato anche di futuro facendo intendere che non ha alcuna voglia di fermarsi: “Il calcio è il mio futuro è il mio mondo – ha detto Ibrahimovic, come riportato anche da Milannews –. Mi dispiace molto non poter giocare in questo momento, soprattutto ora che la squadra sta andando bene anche se nelle ultime due partite ha faticato di più. Dal mio arrivo abbiamo fatto grandi cose e ora ci manca soltanto la vittoria di un trofeo. Lottiamo e lavoriamo per questo e io non mollerò finché non vincerò con questa squadra”.

Gli elogi di Cairo

All’evento era presente anche l’editore e presidente del Torino, Urbano Cairo, che ha elogiato Ibra e il Milan: “E’ un giocatore molto forte, quando entra segna. E’ riuscito a diventare un trascinatore in campo e un leader fuori, un vero leader del gruppo. E’ importante trasmettere al gruppo motivazioni positive come fa lui. Molti si chiedono come faccia il Milan ad essere primo; lo è perché ha un grande condottiero come Ibra e il giusto mix di giocatori giovani e di talento”.

Leggi anche - Milan, Pioli e Maldini in coro: "Il gol di Udogie? Errore arbitrale evidente"

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?