29 apr 2022

Milan, Giroud: "A Roma emozioni uniche. Tutti noi dobbiamo credere nello scudetto"

L'attaccante rossonero ha parlato a pochi giorni dalla sfida alla Fiorentina

matteo airoldi
Sport
Giroud (ANSA)
Giroud (ANSA)

Milano, 29 aprile 2022 – Il passo falso dell’Inter a Bologna ha regalato al Milan il primato in solitaria della classifica ma i rossoneri, se vorranno coronare il sogno scudetto, nelle ultime quattro giornate non potranno commettere passi falsi e dovranno tirare fuori lo spirito visto a Roma contro la Lazio in una serata ricca di emozioni che ha ricordato anche oggi Olivier Giroud – autore del momentaneo pari contro i biancocelesti – in un’intervista a Milan TV: “A Roma abbiamo mostrato un grande spirito di squadra. Non molliamo mai e crediamo sempre di poter vincere la partita. E’ stata un’emozione pazzesca vissuta con 10.000 tifosi rossoneri accorsi all’Olimpico. Abbiamo giocato bene e creduto alla vittoria fino alla fine. Come dico sempre, succede a chi ci crede”.
 

La pressione e lo scudetto


La pressione ovviamente non manca ma non fa paura ai rossoneri che credono fortemente nello scudetto: “Ovviamente – ha proseguito Giroud – abbiamo un po’ più di pressione addosso ma la squadra è concentrata sull’obbiettivo che è innanzi tutto quello di vincere la prossima partita. Tutti noi giocatori dobbiamo sognare, pensare, mangiare e respirare questo scudetto. Tutti vogliamo vincerlo e non possiamo nasconderci. Se anche non facessi gol io e lo facesse qualcun altro andrebbe bene. Voglio solo che il Milan vinca e spero che questo finale di stagione sia bellissimo per i tifosi. Tutti insieme dobbiamo vivere una storia unica”.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?