Giroud (ANSA)
Giroud (ANSA)

Milano, 13 luglio 2021 – Sarà con tutta probabilità giovedì il “Giroud day” in casa Milan. Il club rossonero e il Chelsea hanno infatti limato in queste ore gli ultimi dettagli e trovato un accordo definitivo che garantirà ai “Blues” un indennizzo per lasciar partire il transalpino, che potrà arrivare fino ai due milioni di euro. Biennale – con opzione per un terzo anno – da oltre tre milioni netti, invece, per GIroud che, come anticipato da Milannews.it, dovrebbe atterrare a Milano giovedì e sottoporsi il giorno seguente alle visite mediche di rito che precedono la firma sul contratto. A Giroud, reduce dall’Europeo, disputato con la Francia, potrebbe poi essere concesso qualche altro giorno di riposo prima di raggiungere i suoi nuovi compagni e mister Stefano Pioli.

Avanti tutta per Fodé Ballo-Touré

Prosegue nel frattempo anche la trattativa tra Milan e Monaco per portare in rossonero Fodé Ballo-Touré, terzino sinistro franco-senegalese che Maldini e Massara hanno scelto per dar man forte a Theo Hernandez. I monegaschi chiedono circa nove milioni per lasciar partire il loro esterno basso mentre il Milan ne mette sul piatto poco più di sei. Una distanza che non sembra di certo incolmabile. Il Milan, infatti, punta a chiudere anche questa partita di mercato nei prossimi giorni. I rossoneri, intanto, hanno reso note le date delle prime amichevoli della stagione: si partirà il 17 luglio contro la Pro Sesto mentre l’8 agosto ci sarà un’amichevole di grande prestigio contro il Real che proprio in questi giorni dovrebbe cedere nuovamente ai rossoneri Brahim Diaz con la formula del prestito con diritto di riscatto a favore del Milan e contro riscatto a favore dei “Blancos”.

Leggi anche - Calciomercato 2021, tutte le trattative in corso