Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
4 feb 2022

Milan, Matteo Gabbia rinnova fino al 2026

A due giorni dal derby arriva un'importante conferma in chiave futura

4 feb 2022
matteo airoldi
Sport
Gabbia (ANSA)
Gabbia (ANSA)
Gabbia (ANSA)
Gabbia (ANSA)

Milano, 3 febbraio 2022 – Il Milan guarda al futuro e a due giorni dal delicatissimo derby contro l’Inter annuncia il rinnovo di Matteo Gabbia. Il difensore classe 1999 cresciuto nel vivaio rossonero, che assieme a Kalulu ha tenuto in piedi la difesa del Milan non facendo pesare più del dovuto assenze di rilievo come quelle di Romagnoli, Kjaer e Tomori, ha infatti prolungato il suo rapporto con il club di via Aldo Rossi fino al 2026: “AC Milan – si legge nel comunicato del club – è lieto di annunciare di aver rinnovato il contratto di Matteo Gabbia fino al 30 giugno 2026. Matteo, nato il 21 ottobre 1999, è arrivato in rossonero all'età di 13 anni e ha completato il percorso nel Settore Giovanile del Milan, fino all'esordio in Prima Squadra nell'agosto 2017. Dopo le 31 presenze collezionate fino ad oggi, di cui 24 da titolare, Matteo continuerà a vestire la maglia rossonera”.

La soddisfazione di Gabbia

Il giocatore ha invece affidato a un post sui social la sua soddisfazione per la fiducia accordatagli dal Milan: “Orgoglioso ed onorato di poter continuare a vestire questa gloriosa maglia – ha scritto Gabbia –. Un grazie speciale alla società per la fiducia, alla mia famiglia, alla mia fidanzata e a tutte le persone che sono al mio fianco in ogni momento”. Il Milan, nel frattempo, continua la sua marcia di avvicinamento al derby: gli occhi sono ovviamente puntati su Fikayo Tomori che sta tentando un recupero da record dopo l'operazione al menisco di tre settimane fa. La sensazione è che le chance di vedere l’inglese - che già si allena con i compagni - quantomeno in panchina contro l'Inter aumentino di ora in ora anche se è plausibile che Pioli decida solo all’ultimo il da farsi. Discorso simile per Zlatan Ibrahimovic che ha però ancora fastidio al tendine. In questo caso è quindi più probabile che a prendere il posto da titolare al centro dell’attacco rossonero contro l’Inter sia Olivier Giroud.

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?