Sandro Tonali (Ansa)
Sandro Tonali (Ansa)

Milano, 28 novembre 2020 – Reduce dal convincente pareggio in Europa League contro il Lille, il Milan si appresta a tornare in campo per affrontare a san Siro domani alle 15 la Fiorentina e cercare altri tre punti per consolidare la vetta dopo quelli ottenuti con il Napoli. Daniele Bonera confermerà il 4-2-3-1 e in difesa, davanti a Donnarumma, ritroverà capitan Romagnoli che farà reparto assieme a Kjaer e i terzini Calabria e Theo Hernandez. A centrocampo un’altra novità: un lieve problema muscolare ha infatti fermato Ismael Bennacer che sarà così sostituito da Sandro Tonali che farà coppia con Kessie. Davanti, infine, il trio di trequartisti a supporto di Ante Rebic sarà composto con tutta probabilità da Saelemakers, Calhanoglu e Brahim Diaz che, come ammesso da Bonera, potrebbe partire dal primo minuto.

Prandelli risponde con il 4-3-1-2

La Fiorentina di Prandelli – che in campionato non vince dal 25 ottobre scorso quando batté l’Udinese, superata anche in settimana ma in Coppa Italia – replicherà con un 4-3-1-2 con Dragowski in porta e la linea a quattro di difesa composta da Caceres, Milenkovic – cercato dai rossoneri in estate –, Pezzella e Biraghi. A centrocampo invece giocheranno Amrabat, Pulgar e Castrovilli. Dietro alle due punte Vlahovic e Ribery, infine, agirà con tutta probabilità Borja Valero, in vantaggio sull’ex rossonero Bonaventura.

Orari TV e probabili formazioni

Orari e TV: ore 15 con diretta su DAZN

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Tonali; Saelemaekers, Calhanoglu, Brahim Diaz; Rebic. 

Fiorentina (4-3-1-2): Dragowski; Caceres, Milenkovic, Pezzella Biraghi, Amrabat, Pulgar, Castrovilli; Borja Valero; Vlahovic, Ribery.



Leggi anche - Atalanta, anche Myranchuk positivo al Coronavirus