Milan, il difensore Leo Duarte
Milan, il difensore Leo Duarte

Milano, 31 maggio 2020 – Tra i volti nuovi del Milan di quest’anno c’è anche il brasiliano Leo Duarte che però, proprio quando sembrava in rampa di lancio, si è trovato a fare i conti con la sfortuna e con una frattura al calcagno che lo ha tenuto diversi mesi lontano dal campo. Un infortunio che adesso sembra ormai alle spalle come ha rivelato lui stesso a Sky Sport: “Adesso mi sento molto meglio, non ho alcun dolore. Mi sto allenando con la squadra, sto bene e spero di giocare più partite possibili”. La voglia di tornare in campo, insomma, è tanta e il caldo estivo non fa paura: “In Brasile siamo abituati a giocare partite ravvicinate e con il caldo. Per evitare infortuni in quelle condizioni è fare allenamenti intensi e brevi”.

Duarte ha poi speso parole di grande stima per Zlatan Ibrahimovic: “Ibra è un grande campione e un giocatore estremamente competitivo. In allenamento ci sprona sempre e ci aiuta a restare concentrati e a migliorare. Speriamo possa rientrare presto perché è un giocatore molto importante per noi visto che fa davvero la differenza”.

Infine l’ex Flamengo ha fissato l’asticella degli obiettivi dei rossoneri in corrispondenza della qualificazione alle coppe europee: “Tra gli obiettivi abbiamo il ritorno in Champions ma sappiamo che è un traguardo difficile da raggiungere. Puntiamo a finire bene la stagione e a fare più punti possibili per raggiungere quantomeno l’Europa League, sperando di avere la possibilità di arrivare addirittura in Champions se si presenterà l’opportunità”.