Cutrone (LaPresse)
Cutrone (LaPresse)

Milano, 18 luglio 2019 – Il Milan tiene alti i ritmi in vista del primo test amichevole stagionale contro il Novara, fissato per domattina alle 10,30 (la partita sarà a porte chiuse). Oggi infatti il gruppo ha svolto ancora una doppia seduta in cui si è concentrato su un lavoro fisico e su esercizi di tattica, un aspetto su cui il nuovo mister rossonero sta particolarmente insistendo per cercare di dare una sua impronta alla squadra il prima possibile. Agli allenamenti odierni ha partecipato anche Patrick Cutrone che è tornato in gruppo dopo aver usufruito di qualche giorno di vacanza in più rispetto ai compagni, visti gli impegni affrontati con la Nazionale Under 21. L’attaccante classe 1998, nonostante le tante voci di mercato che lo hanno dato sul piede di partenza, sembra più che mai coinvolto nel progetto di ripartenza dei rossoneri e lo ha dimostrato anche pubblicando su Instagram una foto in cui sorride corredata dalla frase “felice di essere tornato”.

Quest’oggi, intanto, è tornato a parlare di Milan anche Silvio Berlusconi che, in un’intervista pubblicata su YouTube dal giornalista Carlo Pellegatti, oltre ad aver definito “assurda” l’idea di abbattere San Siro (“parole dettate dal cuore” ha poi commentato all’ANSA l’attuale presidente milanista, Paolo Scaroni), ha commentato il momento attuale dei rossoneri: “Dispiace che il Milan non possa partecipare alle coppe quest’anno. Il club sta attraversando un momento di passaggio e deve trovare la giusta volontà per puntare in alto, che deve essere sostenuta da una società che deve essere all’altezza”.