Stefano Pioli e Zlatan Ibrahimovic
Stefano Pioli e Zlatan Ibrahimovic

Milano, 6 febbraio 2021 – Dopo il successo del Inter sulla Fiorentina con relativo sorpasso in classifica, il Milan è chiamato ad una convincente risposta per riprendersi la vetta in solitaria, domani alle 15 contro il Crotone (diretta su Sky Calcio). Mister Stefano Pioli opterà ancora una volta sul 4-2-3-1 con Donnarumma tra i pali e il pacchetto difensivo composto da Calabria, Romagnoli, Tomori e Theo Hernandez. In mediana Meité dovrebbe essere il favorito per far coppia con Kessié, visto il principio di bronchite che, come ha ammesso Pioli, ha colpito Bennacer. Sulla trequarti si accomoderanno invece Saelemaekers, Rebic e Leao, favorito su Calhanoglu. Davanti, infine, confermato Zlatan Ibrahimovic, chiamato a riscattare la prestazione opaca contro il Bologna.

Nel Crotone pesante l’assenza di Messias

Stroppa dall’altra parte risponderà con un 3-5-2: in porta ci sarà Cordaz che comporrà il pacchetto arretrato assieme a Magallan, Marrone e Djidji. Sulle fasce dovrebbero agire invece Rispoli e Reca mentre a centrocampo toccherà a Benali, Vulic e Zanellato. Pesante, infine, l’assenza per squalifica in attacco di Messias che sarà sostituito con tutta probabilità da Di Carmine per comporre il tandem offensivo con Simy.

Orari e formazioni:

 

 

Orari e TV: calcio d’inizio alle 15 e diretta su Sky Calcio

Milan (4-2-3-1): Donnarumma, Calabria, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Meité Kessié; Saelemaekers, Leao, Rebic.

Crotone (3-5-2): Cordaz, Magallan, Marrone, Djidji; Rispoli, Benali, Vulic, Zanellato, Reca; Di Carmine, Simi.



Leggi anche - Lazio-Cagliari, le probabili formazioni e dove vederla