Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
8 feb 2022

Milan, Pioli: "Vogliamo vincere la Coppa Italia. Lazio squadra di tradizione"

Il tecnico rossonero ha parlato alla vigilia del match contro i capitolini

8 feb 2022
matteo airoldi
Sport
Pioli (ANSA)
Stefano Pioli, tecnico del Milan (Ansa)
Pioli (ANSA)
Stefano Pioli, tecnico del Milan (Ansa)

Milano, 8 febbraio 2022 – La vittoria nel derby ha dato ulteriore fiducia al Milan che adesso si rituffa nella Coppa Italia dove affronterà domani sera alle 21 (diretta su Canale 5) la Lazio in un match che mette in palio il passaggio alle semifinali. La voglia in casa rossonera di andare avanti anche in coppa è molto forte, come spiegato ai microfoni di Milan TV da mister Stefano Pioli. Per farlo, però, come detto i rossoneri dovranno superare l’ostacolo Lazio: “La Lazio ha da sempre grande tradizione in Coppa Italia e ha tanta qualità soprattutto nel reparto offensivo che è tra i migliori del campionato. Noi puntiamo a dare sempre il massimo, partita dopo partita. I conti li faremo alla fine. Questo momento della stagione è molto importante e la partita di domani è un dentro o fuori e noi dobbiamo prepararla nel miglior modo possibile per continuare a crescere e fare il massimo. Sappiamo che le difficoltà prima o poi arriveranno ma se l’atteggiamento è quello giusto si possono superare”.
 

La formazione e il derby

Sulla formazione da schierare contro i capitolini, il tecnico rossonero ha preferito non sbilanciarsi: “Metterò in campo la formazione migliore possibile tenendo presente ovviamente le condizioni fisiche dei miei giocatori. Sono rimaste in gioco le sette migliori del campionato e manca solo il Napoli. La Lazio è di alto livello e tutte vogliono vincere la coppa. Anche noi vogliamo farlo. Di conseguenza la partita di domani sarà molto importante ma saremo pronti per affrontarla”. Poi un ultimo accenno al derby che è ormai il passato: “Chiaramente quei tre punti sono molto pesanti per la classifica ma la partita più importante è sempre quella che sta per arrivare. Sapevamo che dopo il derby ci sarebbero stati altri 45 punti a disposizione. La strada da fare è ancora tantissima e noi dobbiamo restare concentrati per affrontare al meglio il quarto di finale di coppa.

Leggi anche - Lazio, Sarri: "La Coppa Italia è antisportiva. Voglio motivazione"

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?