Caldara sarà un nuovo giocatore del Venezia
Caldara sarà un nuovo giocatore del Venezia

Milano, 3 agosto 2021- Mattia Caldara sarà un giocatore del Venezia per la prossima stagione: il Milan infatti ha quasi perfezionato l'operazione di prestito del giocatore che non rientra nei piani di Stefano Pioli. Dopo un anno e mezzo trascorso all'Atalanta il difensore comincerà una nuova avventura, ancora una volta lontano da Milano.

 

I dettagli

 

Manca soltanto l'ufficialità, ma l'accordo per Caldara tra il Milan e il Venezia è già stato trovato. I rossoneri cederanno il difensore in prestito per la prossima stagione, con il diritto di riscatto fissato intorno ai 4 milioni di euro e continueranno a pagare il suo ingaggio che si aggira sui 2.2 milioni di euro all'anno. Ormai tutto è fatto e nella giornata di oggi sono stati limati anche gli ultimi dettagli economici e adesso si attende soltanto l'ufficialità del trasferimento e la presentazione di Caldara alla sua nuova squadra.

 

Decisiva la volontà del giocatore

 

In realtà il Milan in precedenza aveva ricevuto diverse offerte per Caldara, cercato da molti club in Europa ma soprattutto in Serie A. Il giocatore piaceva soprattutto a Cagliari e Sampdoria, ma alla fine ha scelto di vestire la maglia del Venezia e di rimettersi in gioco in una squadra neopromossa per cercare la grande cavalcata verso il pareggio. Con il Milan la sua sorte non era stata tanto felice: era approdato in rossonero nel 2018, nell'operazione che ha riportato alla Juventus Leonardo Bonucci, ma anche a causa di un infortunio al ginocchio non è mai riuscito a entrare pienamente nei meccanismi della squadra, finendo all'Atalanta che però ha deciso di non rinnovare il prestito dopo un anno e mezzo.

Leggi anche - Napoli, De Laurentiis fissa il prezzo di Insigne