Milan, Zlatan Ibrahimovic (Ansa)
Milan, Zlatan Ibrahimovic (Ansa)

Milano, 1 maggio 2021 – Da una parte la voglia di ricominciare a macinare punti per restare aggrappati al treno Champions League, dall’altra la necessità di vincere per non compromettere definitivamente le possibilità di conquistare la salvezza: con questi due obbiettivi Milan e Benevento si ritroveranno di fronte questa sera alle 20.45 (diretta su DAZN). Pioli, che alla vigilia ha chiesto ai suoi determinazione ed energia per riscattare le prove opache contro Sassuolo e Lazio, non cambierà modulo confermando l’ormai consueto 4-2-3-1: in porta ci sarà sempre Donnarumma che avrà davanti a sé un pacchetto difensivo composto da Calabria, Kjaer, il rientrante Romagnoli e Theo Hernandez. Nonostante i dubbi della vigilia, in mediana ci sarà poi ancora Bennacer al fianco di Kessie mentre sulla trequarti agiranno Saelemaekers, Calhanoglu e Leao, che sulla sinistra ha vinto il ballottaggio con Rebic. In attacco, infine, l’attesissimo ritorno di Zlatan Ibrahimovic.
 

Pippo Inzaghi sceglie l’ex Lapadula

Dall’altra parte l’indimenticato ex Pippo Inzaghi, che per la prima volta da quando siede in panchina affronterà i rossoneri da avversario a San Siro, opterà per un 4-3-2-1, dovendo anche rinunciare a pedine pesanti come Letizia, Sau, Moncini e Tuia: in porta Montipò che sarà protetto da una linea a quattro composta da Depaoli, Glik, Cakdirola e Barba. Hetemaj e Ionita agiranno invece ai lati di Viola, scelto come interno di centrocampo. Iago Falque e Caprari saranno infine i due trequartisti a supporto dell’ex rossonero Lapadula che avrà sulle sue spalle tutto il peso dell’attacco giallorosso.

Orari e TV: calcio d’inizio alle 20.45 e diretta su DAZN

Probabili formazioni

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Leao; Ibrahimovic.

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Glik, Caldirola, Barba; Hetemaj, Viola, Ionita; Iago Falque, Caprari; Lapadula.