Mario Balotelli
Mario Balotelli

Milano, 6 dicembre 2018 - In queste ore è emerso un brusco stop all'ipotesi di rivedere Zlatan Ibrahimovic a Milano, sponda rossonera. Trattativa non sfumata, ma che pare ben più lontana da una conclusione positiva rispetto a quanto si pensasse. Ecco perché, vista la necessità del Diavolo di inserire un attaccante a gennaio, dopo quello di Ibra è saltata fuori l'idea di un altro ritorno. Parliamo di Mario Balotelli, che in questo inizio di stagione sta faticando al Nizza. In dieci uscite di Ligue 1, il centravanti classe '90 non ha ancora mai timbrato il cartellino. Un rendimento al di sotto delle attese, anche se mister Patrick Vieira continua a schierarlo titolare.

Il messaggio di Balotelli al Milan su Instagram Stories

IL MESSAGGIO DI BALO - SuperMario sembra però sofferente (come dimostra l'ultima sostituzione) ed ecco che Mino Raiola sarebbe al lavoro per trasferirlo già a gennaio. L'agente avrebbe proposto Balotelli proprio al Milan, in alternativa a Ibrahimovic. La prospettiva non stuzzica eccessivamente la dirigenza rossonera, ben che meno i tifosi. E proprio contro i sostenitori del Diavolo, rei di averlo invitato a restare in Francia, si è scagliato l'ex attaccante dell'Inter. "Comunque bello vedere così tanti tifosi milanisti che non gradirebbero un mio eventuale ed alquanto improbabile ritorno - sottolinea Balo su Instagram - Ma va bene così, un giorno servi e l'altro no, l'importante è non pentirsene. Non è in programma nessun mio movimento per ora. Questo l'ho scritto solo per far notare la non riconoscenza ed il non rispetto di un popolo che sarà sempre e comunque nel mio cuore".