Adli è sempre più vicino al Milan
Adli è sempre più vicino al Milan

Milano, 11 agosto 2021- Yacine Adli è vicino al Milan: i rossoneri hanno puntato il giovane talento del Bordeaux per rinforzare la trequarti, unica zona del campo rimasta ancora scoperta. Il colpo a basso costo rientra pienamente nei parametri della dirigenza, ma prima di affondare il colpo bisognerà superare la concorrenza di alcune big europee, fortemente interessate al giocatore.

 

Profilo ideale 

 

Quello di Adli sembra essere il tassello che manca ai rossoneri per chiudere il cerchio prima di cominciare la nuova stagioni. Dopo aver valutato tanti trequartisti la scelta è ricaduta sul francese classe 2000 di proprietà del Bordeaux, ma cresciuto calcisticamente nel Psg. A 17 anni ha debuttato in Ligue 1 e dal 2019 gioca costantemente da titolare, seppur senza segnare tanti gol. In realtà Adli può ricoprire più ruoli in campo: riesce a stare bene dietro la punta, ma può essere sfruttato anche la centro del campo come mediano, un'alternativa che farebbe comodo a Stefano Pioli. Per di più anche sotto l'aspetto economico rispecchia pienamente i parametri fissati dal Milan. I rossoneri hanno offerto circa 12 milioni di euro per il suo cartellino, più il 10% sulla futura rivendita al suo club.

 

Cercato dalle big

 

Il grande rendimento di Adli nel campionato francese non è passato inosservato: nelle ultime due stagioni ha giocato 69 partite che gli hanno permesso di maturare e sognare finalmente il grande salto di qualità. Il centrocampista piace molto ad alcune inglesi come Tottenham e Arsenal che potrebbero presto formulare le loro offerte, anche se il Milan sembra essere in vantaggio su tutte le altre concorrenti in corsa. L'entourage del giocatore starebbe limando i dettagli per il passaggio in rossonero ma nulla è ancora ufficiale. Ulteriori sviluppi della trattativa sono attesi entro la fine della settimana.

Leggi anche - Inter, 30 milioni per Correa. Per la porta spunta Onana