Messi (ANSA)
Messi (ANSA)

Barcellona (Spagna), 14 luglio 2021 - Il matrimonio tra Lionel Messi e il Barcellona – iniziato nel 2000 quando il fuoriclasse argentino aveva appena 13 anni e aveva appena lasciato l’argentina e le giovanili del Newell’s Old Boys – proseguirà almeno 2026. Come riporta la stampa spagnola, infatti, l'entourage del giocatore e il club catalano hanno trovato un accordo di rinnovo di durata quinquennale che porterà Messi a vestire la casacca blaugrana fino alla soglia dei 39 anni.

Le cifre

Le parti sono al lavoro per limare gli ultimi dettagli e si aspettano oramai soltanto la firma del fuoriclasse argentino sul nuovo contratto – che dovrebbe arrivare al rientro di Messi dalle ferie dopo il successo in Copa America –  e gli annunci ufficiali. Messi ha accettato una drastica riduzione del 50% dello stipendio e nei prossimi cinque anni dovrebbe quindi guadagnare una cifra non lontana dai 40 milioni stagionali e avere nel contratto una clausola rescissoria di circa 400 milioni. Sembrano quindi più lontani che mai i tempi in cui il fuoriclasse argentino non escludeva un possibile e a dir poco clamoroso addio al Barcellona per via di un calo di stimoli ma anche di un rapporto non certo idilliaco con l’ex presidente Bartomeu e alcuni suoi collaboratori. Il ritorno a Barcellona di Laporta – con cui da sempre Messi ha un legame speciale – ha però contribuito a riannodare i fili tra le parti e ad allontanare la corte serrata di City e Paris Saint-Germain che sembravano pronti a fare follie per accaparrarsi il fenomeno nativo di Rosario.