Marko Pjaca (Ansa)
Marko Pjaca (Ansa)

Roma, 31 gennaio 2020 - Il mercato invernale è ufficialmente chiuso. I club di Serie A hanno definito le ultime operazioni e depositato i contratti in Lega.

La Juventus ha ceduto per 30 milioni di euro Emre Can, che giocherà con il Borussia Dortmund, e Marko Pjaca, che va in prestito all'Anderlecht. La Fiorentina saluta Boateng, che si trasferisce al Besiktas in prestito. Arriva a Firenze Agudelo dal Genoa, rimane in viola Sottil, accostato a diversi club nelle ultime ore. Ufficiale anche Amrabat, che rimarrà all'Hellas Verona fino a giugno.

Il Milan acquista Saelemaekers e ha trovato l'accordo con il PSV Eindhoven per la cessione di Ricardo Rodriguez, mentre è saltata la trattativa per Robinson del Wigan. Il sostituto sarà Laxalt. Il Genoa non è riuscito a chiudere l'affare Iturbe, acquistando invece Soumaoro dal Lille. Rimane in rossoblù il capitano Criscito, per il quale era stato trovato l'accordo di trasferimento con la Fiorentina.

La Lazio e l'Inter hanno provato in ogni modo a portare Giroud in Italia, ma il Chelsea ha fatto muro. I nerazzurri non hanno tesserato nessun nuovo attaccante. Il Bologna ha ceduto Paz al Lecce e Dzemaili allo Shenzhen, il Cagliari acquista il cartellino di Pereiro dal PSV. La Sampdoria accoglie a Genova Yoshida dal Southampton e La Gumina, che arriva per sostituire Caprari, il quale si trasferisce al Parma. I crociati hanno acquistato dai blucerchiati Regini e lasciato partire Gervinho, che ha forzato l'addio verso l'Al-Sadd. Chiuso anche l'affare per Radu.

Il Sassuolo acquista Emiliano Gomez dal Boston River e Haraslin dal Lechia Danzica. Nel Brescia ha rescisso il proprio contratto Matri. La Spal tessera Castro dal Cagliari, che era svincolato.