Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
6 dic 2021
francesco bocchini
Sport
6 dic 2021

Mancini: "Accordo con un club inglese? Non è vero. Penso a qualificarci al Mondiale"

Il commissario tecnico azzurro spegne le voci riguardanti il suo futuro e carica la sua Nazionale: "Abbiamo ancora delle possibilità di arrivare al Mondiale"

6 dic 2021
francesco bocchini
Sport
Roberto Mancini
Roberto Mancini
Roberto Mancini
Roberto Mancini

Roma, 6 dicembre 2021 - "Un accordo verbale con un club di Premier League ? Non è vero. Il mio obiettivo è quello di arrivare al Mondiale e riuscire a vincerlo". Roberto Mancini respinge al mittente le voci di mercato che lo vorrebbero profilo interessante in Inghilterra e non solo, e giura di essere totalmente concentrato sulla conquista del pass per il Qatar. Un obiettivo, questo, che, specie dopo il successo a Euro 2020, sembrava assolutamente alla portata degli Azzurri, quasi scontato. Invece lo scarso rendimento di Bonucci e compagni nelle ultime gare della fase a gironi li costringerà a vincere le partite con Macedonia del Nord e una fra Portogallo e Turchia per centrare la qualificazione. 

"Abbiamo ancora delle possibilità"

L'esclusione per la seconda volta di volta da un Mondiale è uno scenario così catastrofico che nessuno vuole pensarci. "Nonostante le cose non siano andate benissimo nel girone, dobbiamo accettarle, rimboccarci le maniche e ripartire - le parole del commissario tecnico della Nazionale italiana a margine presentazione del libro Photoansa 2021 in corso al MAXXI a Roma - Abbiamo ancora delle possibilità: certo, non è stato un sorteggio bellissimo, ma siamo campioni d'Europa e possiamo andare a vincere la prima partita per poi giocarci la finale del playoff". La fiducia di Mancini, da questo punto di vista, resta intatta, nella speranza di arrivare all'appuntamento con il maggior numero di calciatori a disposizione per essere convocati. E magari chissà, con qualche carta a sorpresa da giocarsi, specie in avanti. 

Leggi anche: Arrestato Massimo Ferrero 


 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?