Roberto Mancini
Roberto Mancini

Bologna, 20 novembre 2020 - Dopo aver festeggiato - seppur a distanza per via del Covid-19 - la qualificazione della sua Italia alla Final Four della Nations League, Roberto Mancini può sorridere per un'altra splendida notizia arrivata nel giro di pochi giorni. Il commissario tecnico della Nazionale è infatti guarito dal virus. "L'ho saputo oggi, visto che sono risultato negativo", ha raccontato l'ex allenatore dell'Inter in collegamento con il vicedirettore della Gazzetta dello Sport, Andrea Di Caro, e Sinisa Mihajlovic, a margine della presentazione dell'autobiografia del tecnico serbo del Bologna, "La partita della Vita". 

Ct in smart working

Mancini è stato costretto a saltare tre gare a causa della sua positività, riscontrata il 6 novembre: quella in amichevole contro l'Estonia e quelle di Nations League contro Polonia e Bosnia Erzegovina. In tutte e tre le occasioni, gli azzurri hanno fatto bottino pieno, dedicando infine il pass per la Final Four al loro selezionatore, che ha celebrato il traguardo tramite videochiamata. Quelle stesse videochiamate che gli hanno consentito di coordinarsi con il suo sostituto, Chicco Evani, e con i suoi assistenti, Lombardo e Salsano. Un lavoro di squadra che ha permesso all'Italia di allungare la sua striscia di partite consecutive senza sconfitte, adesso a quota 23. 

Leggi anche: Totti è guarito dal Covid