Paolo Nicolato (Ansa)
Paolo Nicolato (Ansa)

Stade Municipal, Lussemburgo, 15 novembre 2020 - E' con un netto poker ai danni del Lussemburgo che l'Italia Under-21 stacca il pass per l'Europeo di categoria, in programma nel 2021. Sul tabellino dei marcatori ci finiscono Scamacca, autore di una doppietta, Pinamonti e Marchizza, che hanno il grande merito di finalizzare le occasioni create per non rendere difficile un impegno sulla carta molto agevole, come poi si è in effetti rivelato. Il prossimo appuntamento per la Nazionale di Paolo Nicolato è per mercoledì 18 novembre, quando l'avversario sarà ben più probante, ovvero i pari età della Svezia.

Il primo tempo

L'Italia guadagna presto il predominio del campo e si fa valere in particolare con Scamacca, che prima fa le prove generali del gol del vantaggio con un destro respinto da Ottele e poi lo confeziona al 14' sugli sviluppi di un corner calciato da Rovella. L'attaccante del Genoa è in giornata di grazia e al 28' trova il raddoppio di testa, sfruttando l'uscita a vuoto del portiere di casa sul cross di Bellanova. In realtà succede poco altro in una frazione con uno spartivo ben chiaro: praticamente si gioca solo nella metà campo dei padroni di casa, che riescono comunque bene o male a contenere la furia della Nazionale allenata da Nicolato.

Il secondo tempo

La situazione è sotto controllo e così gli azzurri ripartono con 3 sostituzioni: fuori Sottil, Sala e Pobega e dentro Pinamonti, Frabotta e Ricci. I volti nuovi si mettono subito in mostra: al 54' il traversone basso di Frabotta arma il piattone destro di Pinamonti che termina fuori. Al 56' il tentantivo della punta dell'Inter è vincente: il suggeritore è stato Bellanova, che a sua volta aveva ricevuto la sfera da un Frabotta entrato alla grande. Al 66' l'Italia arrotonda lo score con Marchizza, che con il mancino capitalizza al meglio un mischione in area. A questo punto l'esito dell'incontro è indirizzato verso gli azzurri, che abbassano il ritmo e controllano fino al 93', quando arriva il triplice fischio che consegna loro il meritato pass per l'Europeo del 2021.

Leggi anche - Under-21, Islanda-Italia 1-2. Super Pobega