31 dic 2021

Inter, Lukaku chiede scusa. Ma il ritorno è impossibile

Il belga in una intervista a Sky ha chiesto scusa per il modo con cui se n’è andato, ma per ora non ci sono le condizioni per un ritorno

manuel minguzzi
Sport
Romelu Lukaku
Romelu Lukaku

Milano, 31 dicembre 2021 – Sono passati circa cinque mesi da quando se n’è andato, ma evidentemente un pizzico di lontananza comincia a sentirla. Romelu Lukaku, in una intervista a Sky registrata qualche tempo fa e in onda in questi giorni, ha parlato di Inter e della sua decisione di andarsene, lasciando trapelare una certa malinconia e una certa voglia di ritornare. Evidentemente le cose al Chelsea non sono andate esattamente come si aspettava, ma per ora non c’è trippa per gatti.

Ritorno impossibile


‘Primo, voglio chiedere scusa ai tifosi dell'Inter. La maniera come me ne sono andato, doveva essere in un altro modo' – le dolci parole di Lukaku che però, agli occhi degli interisti, suonano come una beffa. 115 milioni di euro stanno dando fiato alle casse nerazzurre e i 16 di ingaggio allietano le giornate di Lukaku che non è centrale nei piani di Tuchel. ‘Ho l’Inter nel cuore e tornerò a giocare lì, sono innamorato dell’Italia’, il messaggio di Big Rom. Purtroppo per lui, al momento non ci sono possibilità per un ritorno e il motivo è evidente: i costi. Anche dal punto di vista tecnico, però, l’Inter ha trovato il suo equilibrio grazie all’ottimo lavoro di Simone Inzaghi sul campo e di Beppe Marotta dietro le quinte, riuscendo ad allestire una squadra competitiva dopo la partenza di Lukaku e Hakimi.

 

Occhi su Ginter

 


E Marotta è anche il mago dei parametri zero. Bloccato Andre Onana, il portiere dell’Ajax dall’estate 2022 sarà nerazzurro, l’amministratore delegato sta valutando un altro colpo a costi ridotti. Si tratta del difensore Matthias Ginter in scadenza di contratto con il Borussia Mochengladbach. Ventotto anni, Ginter sarebbe allettato dalla proposta nerazzurra dall’estate prossima per un contratto da circa 3.5 milioni di euro l’anno. L’idea è arricchire il reparto difensivo anche se sarà da valutare il futuro di Stefan De Vrij che potrebbe ricevere offerte importanti.

Leggi anche - Supercoppa, possibile rinvio ma la Lega smentisce

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?