Lukaku: “La grazia? Passo in avanti contro il razzismo. L’Inter mi ha dato tutto, farò il meglio per il club”

L’attaccante ha trascinato i nerazzurri alla vittoria a Empoli con una doppietta. Poi il ringraziamento a Gravina che gli ha tolto la squalifica in Coppa Italia per la semifinale contro la Juve

Empoli, 23 aprile 2023 – Dopo aver trascinato l’Inter alla vittoria sul campo dell’Empoli con due gol, Romelu Lukaku ha ringraziato il presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina, che ieri con un provvedimento “straordinario e in via eccezionale” gli ha tolto la squalifica in Coppa Italia per la semifinale di mercoledì contro la Juventus: “Voglio ringraziare Gravina - le parole di Lukaku - per questa opportunità, è un passo in avanti per tutto il calcio italiano contro il razzismo. Ora voglio solo guardare avanti e prepararmi per la prossima gara: l'obiettivo è sempre fare il meglio possibile per l'Inter che mi ha dato tutto e io voglio fare tutto per il club”.

Lukaku, che anche oggi dopo i due gol ha esultato alla sua maniera con il saluto militare e il dito sulla bocca, ha poi parlato della sua stagione, caratterizzata da tanti problemi fisici, e dell’andamento della squadra in serie A: “È un campionato complicato per noi, ma dobbiamo sempre ringraziare i tifosi perché ci danno la fiducia per fare meglio. Ora sono più fiducioso, l'infortunio che ho avuto è stato molto grave ma ora devo continuare così e aiutare la squadra fino alla fine della stagione”.