Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
3 ago 2022
ada cotugno
Sport
3 ago 2022

Calciomercato Lazio, svolta Luis Alberto: non si presenta all'allenamento. C'è il Siviglia

Lo spagnolo insiste per il trasferimento in Spagna

3 ago 2022
ada cotugno
Sport
Luis Alberto in campo con la Lazio
Luis Alberto
Luis Alberto in campo con la Lazio
Luis Alberto

Roma, 3 agosto 2022 - C'è aria di un nuovo mal di pancia a Formello : oggi la squadra ha ripreso gli allenamenti, ma spicca la grande assenza di Luis Alberto che non si è presentato sul campo assieme ai suoi compagni. La sensazione è che il giocatore abbia voluto lanciare un segnale forte che ribadisca la sua volontà di andare via e accasarsi al Siviglia , l'unica squadra che fin qui si è fatta avanti concretamente con proposte sempre rifiutate da Claudio Lotito .

Lazio, Sarri: "Luis Alberto vuole il Siviglia. Non ho problemi con Tare"

Nuovo accordo fra Tim e Dazn: la Serie A ora andrà anche su Sky

L'assenza giustificata

Lo spagnolo questa mattina non si è presentato all'allenamento tenuto da Maurizio Sarri presentando un certificato medico che parlava di un attacco febbrile. L'assenza, seppur giustificata, ha fatto insospettire tutti i tifosi: che il Mago stia forzando la mano per dire addio alla Lazio ? La società non ha rilasciato dichiarazioni in merito, ma già al termine dell'ultimo campionato Luis Alberto aveva palesato la volontà di cominciare una nuova avventura altrove, magari vestendo la maglia del Siviglia . Fin qui tutti i tentativi degli andalusi sono andati a vuoto e questa situazione potrebbe trasformarsi in un lungo braccio di ferro tra le richieste di Lotito e la volontà del giocatore.

Richieste elevate

Fin qui il Siviglia ha tentato diverse strade per convincere il presidente della Lazio ad abbassare il prezzo di cartellino di Luis Alberto . Neanche l'inserimento di una contropartita tecnica è servita a far cambiare idea al numero uno biancoceleste che continua a chiedere 30 milioni di euro, anche perché pesa il 30% della somma da versare nelle casse del Liverpool che aveva inserito per la cessione i diritti sulla futura rivendita del giocatore. Difficilmente gli andalusi si arrenderanno, soprattutto perché adesso possono contare sui 50 milioni di euro incassati dalla cessione di Kunde per alzare l'offerta e assicurarsi il Mago per il futuro.

Leggi anche - Juve, tutti i rischi della decisione di Pogba

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?