Stephanie Frappart, arbitro della finale di Supercoppa Uefa  (Ansa)
Stephanie Frappart, arbitro della finale di Supercoppa Uefa (Ansa)

Istanbul, 13 agosto 2019 - Tutto pronto a Istanbul per la finale di Supercoppa Europea 2019 (mercoledì 14 agosto alle 21) la prima della storia esclusivamente di marca inglese. Alla Vodafone Arena si sfidano il Liverpool trionfatore in Champions League e il Chelsea detentore dell'Europa League, con il fischietto di Stephanie Frappart, il primo arbitro donna a dirigere una finale Uefa maschile. Le due squadre si presentano alla gara con due stati d'animo diametralmente opposti. I Reds hanno debuttato in Premier League rifilando un secco 4-1 al malcapitato Norwich City, mentre i Blues del nuovo tecnico Frank Lampard, all'esordio da allenatore nella massima serie inglese, hanno iniziato decisamente con il piede sbagliato, crollando 4-0 all'Old Trafford con il Manchester United.

Insomma, un po' di pressione Lampard, criticato soprattutto per le sue scelte di formazione, già comincia ad averla. Partenza più in salita non poteva esserci: contro il più navigato Jurgen Klopp, che ha a disposizione sostanzialmente la solita squadra dell'anno scorso (out per infortunio Alisson, ndr), servirà una mezza impresa. Come se non bastasse, ci sono i precedenti da calciatore che non aiutano Lampard: con il Chelsea ha disputato per due volte la finale di Supercoppa Europea, perdendo in entrambi i casi (nel 2012 con l'Atletico Madrid e nel 2013 con il Bayern Monaco). Dal canto loro, i Blues hanno portato a casa solo una volta il titolo, che manca addirittura dal 1998, contro i tre successi del Liverpool (1997, 2001 2005).

A confortare i Reds in vista della partita c'è anche la città (ma non lo stadio) che ospita l'evento. Quella Istanbul dove il 25 maggio 2005 vinsero la famosa finale di Champions League ai danni del Milan, con i rossoneri avanti 3-0 all'intervallo, rimontato in pochi minuti nella ripresa e sconfitto ai rigori. Altri tempi, anche se questo Liverpool pare in grado di aprire un ciclo ancora più ricco di trofei rispetto alla formazione allenata da Rafa Benitez.

Dove vederla in tv e i precedenti

Nelle 181 sfide complessive tra i due club, i Reds hanno collezionato 77 vittorie contro le 63 dei londinesi e 41 pareggi. Il match verrà trasmesso in diretta tv da Canale 5 e da Sky sui canali Sky Sport Uno, Sky Sport Football e Sky Sport Collection. È possibile vedere Liverpool-Chelsea anche in streaming attraverso Mediaset Play, servizio di Mediaset, e Sky Go, piattaforma Sky riservata agli abbonati.

Formazioni ufficiali

Liverpool (4-3-3): Adrian; Gomez, Matip, van Dijk, Robertson; Milner, Fabinho, Henderson; Salah, Manè, Oxlade-Chamberlain. All. Klopp

Chelsea (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Zouma, Christensen, Emerson; Jorginho, Kanté, Kovacic; Pulisic, Giroud, Pedro. All. Lampard