13 gen 2022

Lega Serie A, fiducia per l'approvazione del Cts delle nuove regole Covid

Il presidente dell'Aic Calcagno ha reso nota la percentuale dei giocatori vaccinati

francesco bocchini
Sport
Paolo Dal Pino
Paolo Dal Pino

Roma, 13 gennaio 2022 - La Lega di Serie A attende con fiducia la riunione di domani del Cts che dovrebbe confermare il sistema di regole proposto dalla cabina di regia e coerenti con lo spirito che aveva uniformato il Regolamento adottato dalla stessa Serie A per consentire lo svolgimento delle gare dello scorso weekend di campionato. “La direzione intrapresa è quella giusta – ha commentato il presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino - Confidiamo che anche il Cts abbracci la nostra visione per uniformare centralmente le decisioni delle Asl territoriali e arrivare nel più breve tempo possibile a un chiaro quadro applicativo”.

Quanti vaccinati?

"Sono settimane e mesi complessi - ha aggiunto l'a.d. della Lega Serie A Luigi De Siervo - Questa ripartenza della pandemia ha colto tutto il Paese e anche qualche calciatore in una fase diversa. Abbiamo trovato un sistema di regole certe che consentirà al campionato di concludersi nei tempi prestabiliti, domani avremo la certificazione del Cts, anche perché il calendario è talmente denso che non ci sono spazi per recuperare". Intanto, il presidente dell'Aic Umberto Calcagno, durante la presentazione dell'album "Calciatori 2022" Panini, ha fatto sapere la percentuale dei giocatori vaccinati. "Abbiamo il 98% di ragazzi e ragazze vaccinati, è un messaggio positivo per tutto il paese. Io credo che calciatori e calciatrici stiano dando un messaggio molto importante, sia con l'aiuto per la ripartenza che oggi con la ripartenza". 

Leggi anche: Juve, multa per Bonucci

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?