Lazzari fuori contro la Sampdoria per squalifica
Lazzari fuori contro la Sampdoria per squalifica

Roma, 16 febbraio 2021 - Inter-Lazio e le sue conseguenze: non solo l'infortunio di Radu ma anche la squalifica di Manuel Lazzari. L'esterno biancoceleste è stato sanzionato con un turno di squalifica per aver pronunciato un'espressione blasfema ripresa dalle telecamere. 

La squalifica

All'inizio del secondo tempo contro l'Inter Lazzari è stato inquadrato dalle telecamere mentre pronunciava la citata espressione blasfema. Per questo è stato squalificato e rappresenterà un'assenza importante per Simone Inzaghi. Di fatto Lazzari è il principale esterno per il 3-5-2 a disposizione dell'allenatore biancoceleste in una stagione in cui Senad Lulic ha avuto a lungo un periodo di difficoltà fisica tanto da essere inserito solamente in un secondo momento nella lista della Serie A al posto di Djavan Anderson. Per questo in vista del prossimo incontro con la Sampdoria, l'ultima prima del big match contro il Bayern, verranno adottate soluzioni d'emergenza. 

Il comunicato 

Questo il comunicato del giudice sportivo riguardo Manuel Lazzari. "In merito alla condotta del calciatore Manuel Lazzari consistente nell’aver pronunciato un’espressione blasfema al 7° del secondo tempo; considerato che il calciatore in questione è stato chiaramente inquadrato dalle riprese televisive mentre proferiva un’espressione blasfema, individuabile ed udibile senza margini di ragionevole dubbio, e che, pertanto, tale comportamento, deve essere sanzionato ai sensi dell'art. 37, comma 1, lett. a) CGS, e della richiamata normativa sulla prova televisiva; delibera di sanzionare il calciatore Manuel Lazzari (Soc. Lazio) con la squalifica per una giornata effettiva di gara".

Leggi anche - Radu potrebbe saltare la Samp