Zaccagni va alla Lazio
Zaccagni va alla Lazio

Roma, 30 agosto 2021 - La Lazio completa finalmente il suo reparto offensivo: arriverà Zaccagni e non Kostic per l'attacco biancoceleste, dopo che l'Eintracht ha tolto il proprio giocatore dal mercato. Un acquisto importante che di fatto chiude il mercato in entrata della Lazio a meno di arrivi clamorosi in difesa nell'ultimo giorno.

Arriva Zaccagni

Come riporta Sky Zaccagni arriverà dall'Hellas Verona per una cifra complessiva di 10 milioni tra cartellino e bonus, con i veneti che si sarebbero già tutelati con l'arrivo di Gianluca Caprari che sopperirebbe alla partenza di uno dei giocatori più importanti della rosa a disposizione di Eusebio Di Francesco. Con Zaccagni si completa dunque il reparto offensivo che aveva bisogno di interpreti adatti al 4-3-: in estate, in mancanza di esterni, sono arrivati Pedro, Felipe Anderson e Luka Romero al netto della partenza di Joaquin Correa, poco adatto al gioco sulla fascia.

Niente Kostic

La Lazio ha dovuto mollare la corsa per Kostic, come riportato dal ds Igli Tare. "Sono rimasto sorpreso che ora, da Francoforte, si dica che Kostic non è sul mercato e che non è una questione di prezzo del cartellino. Fino a poco fa, la situazione mi sembrava diversa. Non ho avuto l'impressione dai colloqui che abbiamo avuto che Kostic non fosse autorizzato a lasciare il club. Noi, come Lazio, saremmo anche disposti a negoziare nuovamente sul prezzo. Ma non si è arrivati a questo. Sei o sette giorni fa ho già informato Markus Krösche che volevamo prendere Kostic. Ci è stato poi chiesto di fare un’offerta scritta. Lo abbiamo confermato via e-mail, come richiesto. Poi è stato pubblicamente dichiarato che non c’era nessuna offerta” ha detto Tare.

Leggi anche - Il punto sul mercato della Lazio